Alessandro Orsini ha salutato definitivamente i telespettatori di Cartabianca, dove il suo contratto non è stato rinnovato. Quest’anno lo abbiamo conosciuto tutte per le sue affermazioni sulla guerra tra Russia e Ucraina. Idee contrastanti a quelle che sono state divulgate in tutta Italia e che hanno portato l’amministratore delegato della Rai, Carlo Fuertes, a sospendergli il contratto. Sin dal primo momento l’ex direttore dell’Osservatorio di sicurezza internazionale ha attratto su di se le critiche del web, a seguito di alcune affermazioni fatte nel corso del programma Piazzapulita.

Giungo a Cartabianca, però, Alessandro Orsini non ha scelto di modularsi ma di rincarare la dose. Ricordiamo soltanto qualcuna delle dichiarazioni che sono diventate immediatamente virali: ‘Il segretario della NATO è pazzo’; ‘Se non fermiamo l’espansione NATO avremo altre guerre’, ma soprattutto quelle che riguardano i bambini; ‘Preferisco che i bambini vivano in una dittatura piuttosto che muoiano sotto le bombe in una democrazia’; ‘un bambino anche in una dittatura può essere felice’; e poi ancora ‘Sono in contatto con famiglie di Mariupol che mi scrivono tutti i giorni e mi dicono: Professore parli, voi italiani siete pazzi a dare armi’.

Alessandro Orsini dice addio a Cartabianca, La reazione della Berlinguer

Idee che sembrano mancare di rispetto alle guerre che i nostri antenati hanno dovuto combattere per ottenere la libertà di cui godiamo oggi. C’è da dire che non tutti possono o devono essere pro America e che le diverse opinioni in televisione devono essere ascoltate, per consentire ai telespettatori di farsi una loro idea. Per questo, la decisione di Carlo Fuortes di annullare il contratto di Alessandro Orsini non ha fatto altro che mettere ancora più in luce il professore. La Rai ha dimostrato ancora una volta di essere esclusivamente un affare politico, e di lasciar parlare in televisione soltanto chi ha le giuste idee.

Non la pensa così Bianca Berlinguer, padrona di casa a Cartabianca, che ha ugualmente continuato a ospitare l’uomo. Alessandro Orsini ha scelto di continuare a prendere parte al programma di Rai 3 nonostante non sia più stato previsto per lui un compenso. Ma adesso che è andata in onda l’ultima puntata dello show, sicuramente non lo vedremo più. Così come Mauro Corona, anche lui è stato fatto fuori dal mondo della rete di Stato. Adesso che la stagione televisiva è terminata, è giunto anche il momento dei saluti e la presentatrice ha tenuto per lui un discorso speciale.

LEGGI ANCHE—> Bufera in Rai, Addio a Bianca Berlinguer, sostituita da una famosa collega Mediaset, Ecco chi è. Fan sotto choc

“Mi permetta prima di chiudere: so che ci sono state molte polemiche, la ringrazio per essere stato nostro ospite per tutto questo periodo nonostante offerte ben più allettanti di quelle che noi non abbiamo potuto farle. Non è stato possibile stipulare quel contratto che invece in tanti avrebbero voluto farle. Noi crediamo che sia sempre giusto mettere a confronto opinioni diverse perché se no nessuno appunto da casa può costituirsi la propria”.

Bianca Berlinguer ha fatto chiaramente capire di non essere d’accordo con la decisione di Carlo Fuortes e di stimare molto Alessandro Orsini, che sicuramente quest’anno è stato fondamentale per Cartabianca. Commentate con noi le notizie sul gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi e seguici su Google News.

Berlinguer Franco di Mare
Berlinguer Franco di Mare

L'articolo Fatto fuori da Cartabianca, La Berlinguer si scaglia contro i dirigenti Rai, Lo sfogo in tv. E’ Bufera proviene da Più Donna - Notizie di Attualità, Gossip, Spettacolo e Tv.